Ancora violenza, ancora terrore !

 

Non c’è molto da dire purtroppo, preghiere per le vittime e solidarietà con le loro famiglie.

Queste ora come tutte le altre vittime della violenza, del fanatismo e delle guerre.

Mai come ora serve fermezza ed equilibrio, non solo dei governi e dei governanti ma di ciascuno di noi, personalmente.

Occorre reagire con azioni concrete di pace, ciascuno per le proprie  possibilità.

Non so esattamente come, ma so che c’è alternativa alla violenza ed al terrore nei quali costoro vorrebbero che anche tutti noi sprofondassimo, non riuscendo loro a vedere altro, a vedere oltre, privi come sono di qualsiasi speranza e di qualsiasi futuro.

 

s.c.m.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *